Sentieri in Citera

Hiking Trails

Sentieri di Citera

M01 Chora - Kapsali

Lunghezza: 3.1 km
Durata: 2 ore circa
Difficoltà: Facile

Punto di partenza: All'ingresso del Castello di Chora
Attrazioni: Chora, veneziano Castello Chora, isolotto Chitra, ponte di pietra inglese, spiaggia Sparagario, Kapsali vista panoramica.

Sulla punta meridionale dell'isola è Chora la capitale di Citera, con case tradizionali e palazzi costruiti sotto il castello veneziano, che è il punto di partenza del percorso.
Lungo la strada intorno al castello si rivela la magnifica vista con il promontorio dell'isola cervicale Cytra con forma triangolare e la profondità del mare di Creta, e se siamo fortunati possiamo chiaramente discernere le maestose montagne di Creta. Il percorso passa attraverso una fitta vegetazione di pini ad alto fusto con vista panoramica Kapsali con due baie omega forma, la pineta a sinistra con il monastero di Agios Ioannis. Scendendo passaggio dal ponte di pietra britannica, dove il nostro diritto di rivelare il piccolo ma incantevole spiaggia Sparagario e dopo 200 metri si raggiunge la bellissima spiaggia di Kapsali, dove la fine del percorso.
Tornando lasciarsi alle spalle Kapsali, e salire la strada principale della città, incontrando la scuola primaria, molte delle piccole pittoresche chiese costruite intorno ai piedi del castello, e conduce attraverso le strade strette al punto di partenza.

Μ19 Avlémonas - Agios Georgios on Mountain

Lunghezza: 3 km
Durata: 1.30 ore
Difficoltà: Facile

Punto di partenza: Il porto di Avlemonas
Principali attrazioni: Avlemonas, St. George sulla montagna, la Minoan Peak Sanctuary.

Le pittoresche Avlémonas villaggio di pescatori situato nella parte orientale di Citera, è costruito come la tipica architettura cicladica ed è considerato uno dei più bei villaggi di Citera.
Avvio del percorso lasciando dietro di sé il nostro paese, siamo in un ambiente naturale senza pretese, dove troverete che molte parti del percorso seguono lo stesso percorso per secoli, mantenendo in muratura e passi intatta diversi secoli fa. Guardando indietro vediamo la costa meridionale orientale dell'isola in cui possiamo vedere alcune delle spiagge più belle. Concludendo la cima della montagna troviamo San Giorgio sulla montagna, la vista panoramica dalla chiesa è mozzafiato e una vera e propria compensazione per l'escursionista.
L'importanza di spazio diventa singolare importanza negli ultimi anni, come gli scavi ci hanno rivelato il primo picco santuario minoico in Grecia, portando alla luce una serie di importanti scoperte, e le informazioni riguardanti il ​​rapporto tra i minoici sull'isola di Citera, e le attività in area circostante.

M31 Potamos - Paleochora

Lunghezza: 3.4 km
Durata: 1.30 ore '
Difficoltà: Facile

Punto di partenza: Il vecchio ospedale di Potamos
Principali attrazioni: Potamos, Trifyllianika, Agia Varvara, Paleochora, Kakia Lagada

Il Potamos si trova nel centro Citera è la più grande e con la maggior parte abitanti del villaggio dell'isola. Ancora oggi conserva intatto lo stile tradizionale, il bazar ogni Domenica, e molte case neoclassiche con la tradizionale composizione architettonico locale un risultato particolare con evidenti influenze del Peloponneso.
Il punto di partenza del percorso è etichettato nel vecchio ospedale, e verso est seguire la strada asfaltata e strada cementata poi si raggiunge il pittoresco villaggio Melitianika.
Da lì, si segue il sentiero in pietra di intersezione strada asfaltata, e dopo poche decine di metri svoltare a destra sulla strada sterrata che poi diventerà il percorso fino a raggiungere il villaggio Trifylianika la famosa fonte. Nella bella piazza del paese vedrà vecchie case in pietra nei loro cortili, sono splendidi esempi della tradizionale bellezza dell'isola.
Le scende sentiero lascia il villaggio, passando per belle pareti in pietra e le colline che suffisso particolare stagione primaverile vedrà l'acqua corrente per formare il loro modo meraviglioso torrenti e laghetti, creando un bellissimo paesaggio che accompagnerà fin quasi guardare avanti alla grande Paleochora.
Arrivando alla nostra destinazione finale nel castello bizantina di Agios Dimitrios Paleochora o come veniva chiamato quando era la capitale di Citera e numerata 3000 abitanti, fino a quando completamente distrutto dal pirata Barbarossa nel 1537. Navigando in sito archeologico recentemente restaurato lascia chiaro il pieno immagine della città con alte mura, edifici pubblici, palazzi e importanti chiese bizantine, alcune delle quali sopravvivono fino ad oggi in buone condizioni. La magia del luogo, con vista mozzafiato offerti dalla posizione di Paleochora domina la cima di ripide scogliere, con la gola imponente al mare attraverso una fitta vegetazione nella piccola spiaggia Kakia Lagada.

Luoghi di Kythira
Scopri il passo isola dopo passo, vedere tutte le attrazioni e le spiagge!
» Attrazioni di Citera

Map

Kythira Map

See a spectacular Tour a Citera e fare il giro dell'isola con un percorso alle migliori attrazioni, con un solo click!.